29/01/2016

Seminario - "Tutela e salute del personale docente: insegnare logora?"

Oggetto dell' incontro è stato il cosiddetto "burnout", una condizione di stress che spesso gli insegnanti si trovano a vivere.




Grande successo per il seminario “ Tutela del personale docente: insegnare logora ?” svoltosi a Teramo il 29/01/2016. Oltre trecento docenti provenienti da tutta la provincia hanno riempito l’Auditorium dell’ITG “Forti” mentre altri assistevano all’evento in collegamento da altre sedi. Oggetto dell’ incontro è stato il cosiddetto "burnout", condizione di stress e di demotivazione che coinvolge soprattutto professionisti che, come i docenti, sono impegnati quotidianamente e ripetutamente in attività che implicano relazioni interpersonali, con frequente coinvolgimento emotivo in situazioni di disagio. Il "mal di scuola", che spesso affligge gli studenti con effetti negativi sul loro interesse e sulla loro motivazione nello studio scolastico, negli ultimi tempi sembra quindi manifestarsi con sempre maggiore frequenza anche tra gli stessi docenti, attraverso una situzione di che può sconfinare in problemi di salute. La "sindrome di bornout", nota agli psicologi fin dagli anni 70 dello scorso secolo, tende a diventare una sorta di disturbo professionale anche per i docenti. Per discutere di questa nuova problematica ed individuare delle adeguate strategie che possano promuovere il benessere degli insegnanti e di tutta la comunità scolastica, l'Ambito Territoriale della provincia di Teramo in collaborazione con l'Istituto di Istruzione Superiore "Alessandrini - Marino - Forti" di Teramo, capofila di una rete costituita da dieci istituti scolastici della provincia, hanno organizzato un seminario sul tema "Tutela e salute del personale docente: insegnare logora ?" che si è svolto il 29 gennaio 2016 presso l'Auditorium dell'ITG "Forti" di Teramo, in via Cona 180, dalle ore 15 alle ore 17:30. Il seminario, riservato alle scuole della rete, rappresentate anche da: I.C. I “D’Alessandro-Risorgimento”, I.I.S. “Delfico-Montauti” I.I.S. “A. Zoli” I.C. San Nicolò a Tordino, I.C. Campli S.Onofrio, I.C. Cellino, I.C. Montorio, I.C. Zippilli-Noè Lucidi e I. C “G. Parrozzani” di Isola del Gran Sasso, ha visto la partecipazione del dr. Massimiliano Nardocci, responsabile dell''APT di Teramo, della dr.ssa Maria Cristina De Nicola, ispettrice dell''USR Abruzzo. Tra i relatori il dr. Vittorio Lodolo D'Oria, medico specialista di Milano impegnato dal 1998 nella prevenzione del Disagio Mentale Professionale (DMP) degli insegnanti, che è intervenuto sulla prevenzione e la tutela della salute degli insegnanti nel D.L. 81/08, mentre il dr. Salvatore Sasso, psicologo e docente presso la LUMSA di Roma, ha parlato di "Strategie per lo sviluppo del benessere e delle competenze emotive degli insegnanti nella gestione delle relazioni complesse: psicopedagogia da "asporto" o formazione laboratoriale continua.

Galleria fotografica

  • IIS Alessandrini-Marino   © 2019    Via S.Marino,12   64100 Teramo   DS Stefania Nardini
  • Telefono: 0861/411762    Email: teis00900d@istruzione.it    Pec: teis00900d@pec.istruzione.it    CM TEIS00900D