Istituto Professionale “E. Marino”

Gli istituti professionali sono oggi vere e proprie scuole territoriali dell’innovazione, aperte e concepite come laboratori di ricerca, sperimentazione e innovazione didattica. Diverse le novità: percorsi di apprendimento personalizzati, un bilancio formativo per ciascun studente, docenti tutor che lavorano con i singoli per motivare, orientare e costruire in modo progressivo il percorso formativo, un modello didattico che raccorda direttamente gli indirizzi di studio ai settori produttivi di riferimento per offrire concrete prospettive di occupabilità. E ancora: metodologie didattiche per apprendere in modo induttivo, attraverso esperienze di laboratorio e in contesti operativi, analisi e soluzione di problemi legati alle attività economiche di riferimento, lavoro cooperativo per progetti, possibilità di attivare percorsi di alternanza scuola-lavoro già dalla seconda classe del biennio.

I percorsi di Istruzione professionale prevedono un biennio unitario e un triennio finalizzato ad approfondire la formazione dello studente secondo le possibili declinazioni dell’indirizzo specifico

Una breve presentazione dell’IP Marino

Laboratori di innovazione

L’istruzione professionale si propone come laboratorio permanente di ricerca e innovazione, in un rapporto continuo con il mondo del lavoro. Le scuole possono modulare gli indirizzi di studio in specifici percorsi formativi richiesti dal territorio e coerenti con le priorità indicate dalle regioni. Il nuovo sistema formativo degli istituti professionali è centrato su:

  • didattica personalizzata, uso diffuso e intelligente dei laboratori, integrazione tra competenze, abilità e conoscenze
  • didattica orientativa, che accompagna e indirizza le studentesse e gli studenti in tutto il corso di studi
  • offerta formativa innovativa e flessibile e materie aggregate per assi culturali.

Il diplomato acquisisce una prospettiva culturale che coniuga le competenze tecnico-professionali con quelle del cittadino europeo.

L’Istituto professionale “E. Marino”, presente sul territorio teramano fin dal 19…, forma figure competenti ed aggiornate tenendo conto dei profili di uscita istituzionali e delle esigenze delle aziende presenti sul territorio.

L’utilizzo dei laboratori e delle officine fin dal primo biennio nonché di metodi didattici innovativi permettono l’acquisizione di competenze professionali complete e aggiornate che consentono ai nostri alunni di inserirsi nel mondo del lavoro preparati e consapevoli già al conseguimento del diploma.

I giovani diplomati sono, quindi, capaci di rispondere alla domanda di personale specializzato espressa dal tessuto produttivo e dai servizi del territorio e contribuire così al successo del Made in Italy.

Il Diplomato in “Manutenzione e Assistenza tecnica” possiede le competenze per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria, di diagnostica, riparazione e collaudo relativamente a piccoli sistemi, impianti e apparati tecnici.