Data:
4 Dicembre 2020

assistenza

PER CHI…
• È affascinato dalle “macchine” e dal loro funzionamento;
• È attratto dalle applicazioni tecnologiche.


SE…
• Ti piace operare su dispositivi meccanici ed elettrici nel campo
dell’assistenza tecnica e della messa in opera;
• Sei portato al montaggio e smontaggio di dispositivi meccanici ed
elettrici e alla loro messa in opera.


ACQUISIRAI COMPETENZE…
• Per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria, di diagnostica e
collaudo relativamente a piccoli sistemi, impianti e apparati tecnici, anche marittimi.


IMPARERAI A…
• Garantire e certificare la messa a punto degli impianti e delle macchine;
• Controllare e ripristinare, durante il ciclo di vita degli apparati e degli impianti, la conformità del loro funzionamento alle specifiche tecniche, alle normative sulla sicurezza degli utenti e sulla salvaguardia dell’ambiente;
• Operare nella gestione dei servizi valutando anche i costi e l’economicità degli interventi.


E IL LAVORO?
Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore cui accedere anche con livelli di istruzione post-diploma:
• Installatore-Manutentore
• Meccanico, Elettrico ed Elettronico
• Manutentore Meccatronico, Domotica.


ACCESSO A TUTTE LE UNIVERSITÀ
Possibilità di inserimento nel mondo del lavoro sia come lavoratore autonomo che come dipendente di strutture pubbliche e private. Le competenze dell’indirizzo sono sviluppate e integrate in coerenza con la filiera produttiva di riferimento e con le esigenze del territorio.

QUALIFICHE TRIENNALI
• QUALIFICA IN OPERATORE MECCANICO.
Il percorso di studi ha la durata di tre anni e porta alla qualifica professionale(ai sensi del DLGS n.226/05) in “ operatore meccanico”. L’operatore meccanico interviene, a livello esecutivo, nel processo di produzione meccanica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività.
La qualifica consente di svolgere attività relative alle lavorazioni di pezzi e complessivi meccanici, al montaggio e all’adattamento in opera di gruppi, sottogruppi e particolari meccanici.
• QUALIFICA IN OPERATORE ELETTRICO.
Il percorso di studi ha la durata di tre anni e porta al diploma di qualifica professionale in “operatore elettrico”. L’operatore elettrico, interviene, a livello esecutivo, nel processo di realizzazione dell’impianto elettrico con autonomia e responsabilità. La qualifica consente di svolgere attività con competenze relative all’installazione e manutenzione di impianti elettrici nelle abitazioni, negli uffici e negli ambienti produttivi artigianali e residenziali.
• QUALIFICA IN OPERATORE ELETTRONICO.
Il percorso di studi ha la durata di tre anni e porta al diploma di qualifica professionale in “ operatore elettronico”. La qualifica consente di svolgere attività relative all’installazione e manutenzione di sistemi elettronici e alle reti informatiche nelle abitazioni, negli uffici e negli ambienti produttivi artigianali e industriali. Pianifica e organizza il proprio lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi della posa delle canalizzazioni, dell’installazione di impianti telefonici e televisivi, di sistemi di sorveglianza, allarme e reti informatiche.